Estrusione PVC, Angoscini M.P. dispone di 11 linee produttive adatte per la lavorazione di questo materiale, da sezioni di piccola dimensione fino a grosse sezioni, monoestrusi, coestrusi e fino a 4 materiali lavorati contemporaneamente.

pvc

Proprietà del materiale

Il PVC  appartiene alla categoria dei termoplastici ed ha una struttura amorfa, presenta un’elevata solidità e un elevato modulo di elasticità. Viene utilizzato con temperatura di esercizio compresa tra -10° C e + 60°c, possiede ottime caratteristiche di stabilità chimica e di resistenza agli acidi. È un buon isolante elettrico ed assorbe poca acqua. E’ fisiologicamente inerte, ma l’impiego in ambito alimentare dipende dal tipo di stabilizzazione che ha subito. Ha un ottima resistenza al fuoco, infatti è autoestinguente inoltre  è possibile saldarlo ed incollarlo.

Il PVC per l’elevata resistenza agli acidi è largamente impiegato nella realizzazione di componenti per industria chimica galvanica e petrolchimica .

Gli utilizzi del PVC sono innumerevoli: può essere modellato per stampaggio a caldo, estruso, calandrato, oppure ridotto a liquido per la spalmatura di tessuti, superfici, serbatoi, valvole, rubinetti, vasche e fibre tessili artificiali.

APPLICAZIONI TIPICHE:

  • tubi per edilizia –  grondaie, tubi di scarico e drenaggio, tubi per l’acqua potabile, ..
  • stecche per tapparelle
  • canaline per cavi elettrici
  • profili per finestre e porte
  • profilati per varie applicazioni

In termini applicativi, il PVC è la materia plastica più versatile conosciuta. È il “vinile” per antonomasia, usato per la produzione dei dischi.